Scritta sotto al galletto.

Suggerimenti culinari a base di buona ciccia...
...Idee, ingredienti, sapori e profumi Romagnoli DOC

sabato 26 gennaio 2013

Prosciutto glassato al forno

3 prosciutto con odori 8 prosciutto da COTTO.jpg

Si torna in attività con una ricetta un pochino elaborata, ma di grande impatto (ispirata dalla bella e brava Lorraine Pascale).

Il difficile in realtà spetta al macellaio: deve trovare un bel prosciuttino di maialino fresco, disossarlo alla perfezione, condirlo con la giusta dose di salamoia e legarlo con spago a regola d’arte.

2 prosciutto con osso.jpg

Una volta ottenuto un così bel prosciuttino, il resto della ricetta è davvero semplice, richiede solo un po’ di tempo per la cottura.

Il prosciutto deve essere messo in un capiente tegame di ghisa e coperto d’acqua. Aggiungere al tegame odori vari (es. foglie di alloro, bacche di ginepro, semi di finocchio, chiodi di garofano, grani di pepe, fettine di zenzero…), portare a bollore e lasciare sobbollire il tegame con il coperchio molto a lungo (es. circa tre ore per un pezzo da 4 kg).

4 prosciutto in tegame.jpg

Nel frattempo si prepara la glassa. Con aglio, scalogno, sale grosso, miele, arancia, lime, zenzero, zucchero di canna, salsa di soia e peperoncino si ottiene una glassa agrodolce, dal gusto leggermente orientale, che ben si sposa con la carne di maiale e con i profumi degli ingredienti utilizzati nella marinatura, come ginepro e chiodi di garofano. La glassa va fatta caramellare sul fuoco e poi lasciata raddensare.

Terminata la cottura in tegame, si estrae il prosciuttino dall’acqua di cottura, si lascia raffreddare un attimo e si tampona con carta da cucina. Si elimina una parte della pelle, lasciando il grasso sottostante: con un coltello affilato si possono incidere delle losanghe e decorarle con chiodi di garofano.5 prosciutto decoro I.jpg Ora il prosciutto deve essere adagiato in una teglia da forno e ricoperto con la glassa preparata precedentemente.

6 prosciutto decoro II.jpgPassare in forno molto caldo per il tempo necessario alla doratura (il mio è rimasto in forno un minutino di troppo, ma non ne ha risentito il gusto!).

7 prosciutto da COTTO.jpg

Servire tiepido, tagliato a fette sottili e accompagnato dalla glassa.

8 commenti:

  1. heila!!! chi si rivede!!!!
    come state? e il vostro bel negozio?tutto bene?
    questa ricetta e' super wow!
    veramente super wow!
    buona domenica
    carla

    RispondiElimina
  2. Ciao Carla, tutto bene! Grazie1000, anche tu sei super-wow!

    RispondiElimina
  3. Lindaaaaaa.....ma che fine hai fatto? Mi sei mancata! Non ti ci provare più a sparire nella nebbia della bassa altrimenti vengo a prenderti con le molle!
    Grazie peri l messaggio, non sai che piacere mi fa risentirti. Tutto bene? Lo studio? La vita?
    Ti mando un bacione grandissimo!
    Pat

    RispondiElimina
  4. bentornataaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa, una super ricetta questa, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. Grande blog, verrò di nuovo qui!
    La ricetta è incoraggiante, sembra grande!

    RispondiElimina
  6. Hey, very nice site. I came across this on Google, and I am stoked that I did. I will definitely be coming back

    here more often. Wish I could add to the conversation and bring a bit more to the table,but am just taking in as

    much info as I can at the moment. Thanks for sharing.

    Mango Drinks

    RispondiElimina